//questo serve per poter linkare ai popup aperti
Questa severa signora in lattice non poteva che vincere il concorso fotografico dello scorso Sadistique

Questa severa signora in lattice non poteva che vincere il concorso fotografico dello scorso Sadistique

Diciamolo: fissare un diverso tema per ciascun Sadistique è solo la ciliegina sulla torta di uno splendido party BDSM… ma ci piace moltissimo vedere la passione che mettete nell’accettare queste proposte. Prendete per esempio la vincitrice dei due ingressi omaggio per l’edizione del 3 febbraio a Milano, con il suo outfit su misura totalmente in lattice – che era infatti il tema del mese!

Ora è il vostro turno di escogitare qualcosa di ancor più memorabile ispirato al tema di questa volta!

Gli splendidi ospiti in latex del Sadistique di gennaio

Gli splendidi ospiti in latex del Sadistique di gennaio

Lo scorso mese il tema era il lattice, e per l’occasione Sadistique – il più grande party BDSM d’Italia – ha ospitato un grandioso spettacolo la cui protagonista era addirittura composta di latex! Nelle foto che seguono potete farvi un’idea di alcuni look presenti… in attesa della rivelazione di chi ha vinto il concorso fotografico che ogni mese mette in palio due ingressi per il look più a tema, per cui bisognerà aspettare ancora qualche giorno.

GabrieleZanoncelli-2

ClaudiaMarazzato_AngieGrabari-6

AndreaCarnevale-4

FlowingYugen-5

MarcoAlberti-2

KelevraKeila-1

ElenaEffepi_NilVenet-1-2

Aliluca-1

ClaudiaMarazzato_AngieGrabari-5

Spettro-2

KelevraKeila-3

GiorgiaScarlatta_ValerioDeGennaro-7

AndreaCarnevale-6

DanielBattaglia_ValentinaMakeup-1

PurpleSky84-1

Ayzad_GiuliaWhite-5
GratiaPlena-2
IlariaDiVirgilio-1
Edoardo_Vale-2

Questo 3 febbraio, incontra l’eros d’antan di Madame Dabi a Sadistique!

Questo 3 febbraio, incontra l’eros d’antan di Madame Dabi a Sadistique!

L’arte erotica può prendere infinite forme, come quella ironica ed elegante di Madame Dabi, cui verrà dedicata una mostra durante il party BDSM Sadistique il 3 febbraio, a Milano. Dietro questo pseudonimo si nasconde Amalia Russiello, giovane artista che costruisce ogni opera attorno a figure femminili indipendenti e con il pieno controllo della loro sessualità, anche quando scelgono un ruolo sottomesso. La grazia dei suoi pastelli ha catturato un pubblico prevalentemente di donne, che si riconoscono nel messaggio e si ritrovano nel boudoir virtuale di Madame. Non a caso è proprio la vezzosa Boudoir Art degli anni ’20 e ’30 a fornire la principale fonte d’ispirazione per scenari tanto garbati quanto eccitanti, in cui il corpo e i desideri delle donne vengono esaltati senza assurde vergogne. L’artista sarà presente per incontrare il pubblico, oltre che per presentare opere inedite sia in digitale che fisiche, per la gioia dei collezionisti più raffinati.

 

 

Impara l’arte perduta del clistere erotico nel modo più sicuro di tutti a Sadistique

Impara l’arte perduta del clistere erotico nel modo più sicuro di tutti a Sadistique

Oggi il concetto stesso di clistere può sembrare volgare e spiacevole – eppure per secoli ha giocato un ruolo chiave fra le più raffinate pratiche erotiche al mondo, e in modo del tutto gradevole. Per praticarlo correttamente sono tuttavia necessarie capacità specifiche e una buona conoscenza degli strumenti, dell’anatomia e della fisiologia umana. Pensate un po’ che fortuna allora avere l’opportunità di seguire una MasterClass dedicata a quest’attività proprio all’edizione del 3 febbraio di Sadistique, il più importante evento BDSM d’Italia!

A tenere la lezione sarà Mixim, un’autorità in campo medico e un’appassionata conoscitrice del tema, che ha promesso di rivoluzionare la vostra percezione dei giochi clinical, rendendovi tutti fan della pratica. Vi ricordiamo, come sempre, che i posti a sedere nella sala dei workshop sono limitati, quindi siete pregati di arrivare puntuali!

Il tema del Sadistique di febbraio sarà molto italiano e molto kinky

Il tema del Sadistique di febbraio sarà molto italiano e molto kinky

Febbraio è il mese di carnevale – specie quello di Venezia. I meravigliosi costumi che avrete probabilmente visto in infiniti reportage fotografici sono nati in gran parte nel tardo 1700, epoca dei libertini e di quell’inarrestabile seduttore di Casanova. Purtroppo questo mese Sadistique, il più grande evento kinky d’Italia, cade il 3 febbraio e quindi un po’ troppo presto per metter su l’intera esperienza in gondola, ma come ripiego non potevamo lasciarci sfuggire almeno un richiamo a quell’era così sexy.

Tirate fuori corsetti e parrucche impomatate, allora, perché ostentare il miglior outfit a tema sul nostro set fotografico vi permetterà di vincere due ingressi omaggio al party di marzo – e poi, detto fra noi, le possibilità fetish che offre questo tema sono comunque fighissime. Se proprio non avete idea di come reinterpretare il libertinismo in chiave fetish, c’è anche la solita gallery d’ispirazione da cui trarre qualche suggerimento.

Noi ora ci ritiriamo per allenarci con inchini e riverenze… Vi aspettiamo alla festa!