//questo serve per poter linkare ai popup aperti
Immagini dall’ultimo Sadistique del 2017

Immagini dall’ultimo Sadistique del 2017

E così è finito un altro anno di Sadistique. Mentre ci prepariamo a un 2018 ancora più spettacolare, vogliamo ringraziare tutti gli ospiti e gli amici che hanno scelto di comparire nelle foto delle feste e invitare chi ancora non l’ha fatto a godersi questa nuova gallery – magari rivalutando se il nuovo anno non sia l’occasione buona per concedersi un po’ di sano narcisismo e salire sul set.

Il ritratto vincitore dei due ingressi omaggio per l’evento del 7 gennaio verrà pubblicato nei prossimi giorni… chi saranno i fortunati?

IMG_1867

IMG_1750

IMG_1714

IMG_1708

IMG_1596

IMG_1786

IMG_1593
IMG_1759
IMG_1831

IMG_1842

Il prossimo Sadistique vi farà amare gli aghi

Il prossimo Sadistique vi farà amare gli aghi

La reazione più comune davanti a un ago che si avvicina alla pelle è di paura… salvo quando è invece di eccitazione estrema – forse perché fra le pratiche del BDSM è l’unica che va a stimolare il corpo oltre ogni barriera naturale, e risulta quindi ancora più intima e profonda. Quando si affrontano giochi tanto spinti, però, è chiaro che non si possa improvvisare e si debba tenere conto di ogni implicazione medica e precauzione per evitare danni. Fatto questo, in compenso, il needleplay può diventare addirittura un’espressione artistica.

Se volete scoprire tutti i segreti di questa pratica, vi aspettiamo alla MasterClass che si terrà il 7 gennaio a Sadistique il più famoso evento BDSM italiano. Insegnante d’eccezione sarà SadicaMente, grande cultore dell’uso degli aghi in ambito erotico, che tratterà tutte le nozioni di base: dalla scelta dei materiali alla sicurezza, dalla gestione delle sensazioni all’aspetto estetico del “disegnare con il dolore”. La lezione è come sempre gratuita come gli appunti distribuiti ai partecipanti, ma i posti nella saletta che la ospita sono limitati: siate puntuali, o niente punture!

A Sadistique l’esposizione dell’arte estrema di DaBotz

A Sadistique l’esposizione dell’arte estrema di DaBotz

Questo 7 gennaio Sadistique, l’evento BDSM che dal 2005 ci svolge ogni prima domenica del mese a Milano, è orgogliosa di presentare una mostra esclusiva di DaBotz, uno degli artisti erotici più rivoluzionari e stupefacenti sulla scena mondiale. Un “cervello in fuga” dall’Italia alla Spagna, DaBotz rappresenta nelle sue opere la concezione di un “mondo ideale” in cui dominazione e sottomissione – anche molto estreme – possono essere vissute pubblicamente senza alcun problema. Sua caratteristica unica è anche l’attenzione a rendere anche le scene più cruente del tutto consensuali e serene <<perché per vivere violenza e sopraffazione basta avere un capufficio>>. Parole sue, e non vediamo l’ora di gustarci le decine di opere che ha preparato per la festa.

Il Sadistique del 7 gennaio sarà SuperQueer

Il Sadistique del 7 gennaio sarà SuperQueer

L’eros estremo di dominazione e sottomissione può essere vissuto in infiniti modi e permette di esplorare strade molto lontane dalla quotidianità. Per inaugurare il 2018, il mitico evento BDSM milanese Sadistique dedicherà il party del 7 gennaio al mondo queer… anzi, SuperQueer! Oltre alle normali regole di abbigliamento indicate nel nostro dress code, infatti, questo mese gli ospiti sono invitati a seguire il tema speciale delle identità alternative: look da superstar, al confine fra i generi, le specie e tutto ciò che può venirvi in mente!

Anche questo mese abbiamo preparato una gallery da cui trarre ispirazione se siete a corto di idee, e vi ricordiamo che seguire il tema non è obbligatorio, ma aumenta le possibilità di vincere due ingressi il mese successivo se sceglierete di farvi ritrarre sul set fotografico.