//questo serve per poter linkare ai popup aperti

Ci rimangiamo quel che abbiamo scritto nel post precedente riguardo il non prendere certi temi d’abbigliamento con sufficiente serietà. Applausi smisurati per questa dettagliatissima Dama del Dolore, che sfortunatamente per motivi di privacy ci  ha permesso di pubblicare solamente questo scatto, che ci priva dei dettagli perfetti del make up e del vestito.

Il premio comunque non cambia, e la signora vince due ingressi omaggio per l’edizione del 3 marzo di Sadistique!